top of page

I SOGNI

Aggiornamento: 24 feb 2023

I sogni sono come la scatola di cioccolatini di Forrest Gump, “...non sai mai quello che ti capita.”

Nel caso si tratti di sogni che fai la notte, può addirittura succedere che il sogno si trasformi in un incubo.

A me succede spesso, è successo anche poco tempo fa. Ero in un grande letto con due donne bellissime, che mi accarezzavano in modi molto eloquenti e che volevano chiaramente fare all'amore con me.

E questo sarebbe l'incipit del sogno.

Lo stavo raccontando al mio amico Fabrizio, ero ancora sconvolto per la notte passata in bianco e comincio a raccontare:”Ho avuto un incubo terribile stanotte!” Ma arrivato a...”due donne bellissime che volevano fare all'amore con me...”lui mi interrompe e dice:-”E' sì, proprio un incubo eh? Marzio invece mi ha detto:-”La prossima volta che ti trovi in difficoltà chiamami, ci penso io!” Bè, in realtà non mi hanno detto proprio proprio così, ma qui non ve lo posso raccontare.

Quando poi si tratta di sogni ad occhi aperti,

scansatevi che non ce n'è per nessuno! Son capace di imprese memorabili, sconfiggo i cattivi, sono ricchissimo e credo di aver fatto almeno un migliaio di volte il giro del mondo con tutti i mezzi possibili e immaginabili che Phileas Fogg scansati! ndr.per chi non lo ricordasse è il protagonista de ”Il giro del mondo in 80 giorni”


Poi ci sono i sogni infranti,

quelli che sono lì ad un passo dall'essere realizzati e che svaniscono dolorosamente in un puff, su scogli appuntiti e inaspettati. E là dove fino a un minuto prima c'era acqua limpida e cristallina, ti ritrovi ad annaspare nella melma (sostituire lm con rd) cercando di non affondare.


Il mio sogno musicale

degli ultimi due anni è nato, cresciuto e sta per spiccare il volo. Ci vuole ancora un po' di pazienza perché si sa, i sogni, quelli belli, vanno coccolati e fatti crescere con cura e con tanto amore.


A settembre uscirà finalmente il primo singolo dell'album “LA MIA VERTICALITA'” e poi l'album.

Certo è che se insieme alle cure, l'amore e tanto, tanto, ma proprio tanto lavoro, ci fosse anche una gran bella botta di culo non sarebbe proprio male!


Ma come diceva Igor in Frankestein Junior:-”...Potrebbe essere peggio...potrebbe piovere!”

29 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page